Fuori moda EP

by Bellassai

supported by
/
  • Streaming + Download

     

1.
2.
03:33
3.

about

"Fuori moda (uno/a scoppiato/a che balla)" e "Un cavaliere" sono state prodotte da Federico Debandi presso lo Studio Ges.Ca.L di Beinasco (TO);
"Mia cara Lisa (che fai la dog sitter)" è stata prodotta da Nino Azzarà presso il Ramone Recording Studio (TO).

I testi di tutte le canzoni sono stati scritti da Matteo Bellassai.
Musiche di Matteo Bellassai.
Arrangiamento "Fuori moda (uno/a scoppiato/a che balla)" di Federico Debandi e Andrea Torchia.
Arrangiamento "Un cavaliere" di Federico Debandi.

Hanno suonato:
Matteo Bellassai (voce e chitarra acustica);
Michele "Vinz" Vincenzoni (chitarre elettriche in "Fuori moda", Un cavaliere");
Federico Debandi (basso in "Fuori moda", "Un cavaliere");
Nino "Tosh" Azzarà (chitarra col vibrato e basso in "Mia cara Lisa");
Andrea Torchia (synth in ”Fuori moda”).

Contatti: bellassai.music@gmail.com

credits

released March 8, 2013

Foto: Luca Moglia

Grafiche: Giovanni Matola

Tutte le canzoni sono rilasciate con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 (CC BY-NC-SA 3.0)

tags

license

about

Bellassai Turin, Italy

Il percorso solista nasce ufficialmente nel marzo del 2013 dopo un'intensa avventura musicale con i Retròvia.
Scrive, canta e suona storie di vita in maniera spontanea e divertente.

contact / help

Contact Bellassai

Streaming and
Download help

Track Name: Mia cara Lisa (che fai la dog sitter)
Ho incontrato Socrate
E la sua filosofia
L’ho incontrato che la vendeva
Usata in libreria

Ho incontrato Marx
Agente immobiliare
Mi ha parlato del plus valore
E del suo salario

Ho incontrato Nietzsche
In un call center
Lì si chiama Mario
“Come posso esserle utile?”

E poi incontro te
Mia cara Lisa
Che fai la dog sitter
E ti lamenti
Che fai la dog sitter
Mia cara Lisa

È salito Freud
Tessera e divisa
E allora tu sei scesa
Mia cara Lisa

Ho incontrato Beethoven
In panetteria
Scambiava due baguette
Per una sinfonia

E poi incontro te
Mia cara Lisa
Che fai la dog sitter
E ti lamenti
Che fai la dog sitter
Mia cara Lisa
E poi incontro te
Che ti lamenti
Che ti lamenti
Mia cara Lisa

Marx, Nietzsche, Socrate, Beethoven;
Marx, Nietzsche, Beethoven, Socrate;

E poi incontro te
Mia cara Lisa
E ti lamenti
Che fai la dog sitter
Mia cara Lisa
E fai acquisti su internet

Online, online online,
online, online, online,
Offline.
Track Name: Un cavaliere
Pino domani fa il primo
e offre sempre il caffè a Carmela
mentre suona forte la sirena
poi ricomincia
la stessa tiritera
lei va alla catena
lui in magazzino

Pino

Che dal tabacchino
ci va volentieri
tra due eredità
e un pacco di Merit
è già
finita
la sua settimana
“quanto ha fatto
la Salernitana?!”
Pino ha prenotato
dall’estetista
deve rifarsi
le sopracciglia
domani è sabato
e si va in pista
pino entra sempre fuori pista

Pino è credente
Ma è contro la Chiesa
È anche contro
La pedofilia
È contro le violenze
sugli animali
questi politici
son tutti uguali

Pino sa a memoria
tutte le canzoni di Vasco
Pino con le donne
È un disastro
E anche se
Non lo dà a vedere
Pino in fondo è un cavaliere

Pino domani fa il primo
E offre sempre il caffè a Carmela
Mentre suona forte la sirena
Poi ricomincia
La stessa tiritera
Lui va in magazzino
Lei alla catena
È già finita la sua settimana
Quanto ha fatto la Ternana?!
E anche se
Fa solo in magazziniere
Pino in fondo in fondo è un cavaliere
Track Name: Fuori moda (uno/a scoppiato/a che balla)
Vendesi chitarra per esubero
Vendesi chitarra per cessata attività
Cercasi
Cantante donna
Per gruppo cover
Massima serietà

Altro che fan altro che gente che balla
Sei sempre stato solo un gruppo da spalla
Altro che Caterina Caselli altro che Manuel Agnelli

Io sono fuori moda ma seguo la lunga coda
Sono fuori moda?

Io sono fuori moda e me ne vanto
Sono fiero di quello che canto
Musicista, non ti scoraggiare
Togli quell’annuncio e continua a suonare
Si, lo so
Hai tutte le ragioni
Sono un po’ pochi
Un piatto di pasta e due consumazioni
Ogni tanto penso a quel ragazzo del mio paese
Lui è in serie A
Mentre io sono ancora qua
Che chiedo il rimborso spese

Altro che fan
Altro che gente che balla
Sei sempre stato solo un gruppo da spalla
Altro che Caterina Caselli
Altro che Mara Maionchi

Io sono fuori moda ma seguo la lunga coda
Sono fuori moda?
Io sono fuori moda ma seguo la lunga coda
Sono fuori moda?
Io sono fuori moda
eh eh eh
Io sono fuori moda e-eh e-eh
Resto qui, resto cosi
Resto come, sono resto qui

Puoi essere il più bravo al mondo
Ma per i locali
E consiglieri comunali (e giornalisti)
Sarai sempre in quella fase
Dei cosidetti gruppi di base

Questa non è una canzone di protesta
Ma un gesto d’amore, un atto di coerenza
Un messaggio per chi vuole cambiare le cose
A partire dalla propria sala prove
Ah a-ah ecc…

Altro che fan altro che gente che balla
Sei sempre solo un gruppo da spalla
Io sono fuori moda
Eh eh eh
Io sono fuori moda
Eh eh eh
Non ti disperare
tanto c’è sempre uno scoppiato che balla
uno scoppiato che balla
uno scoppiato che balla
uno scoppiato che balla
sotto il palco